E’ il 27 settembre, e la maratonina di Udine giunge alla decima edizione. Un decennio di successi e risultati sportivi di caratura internazionale. Sul tracciato studiato e collaudato nel 2008, e riconfermato per questa edizione, l’atleta keniano Benson Baros si ripete, e sul traguardo di via mercato vecchio può alzare le braccia al cielo. Con il tempo di 1 ora 01’28’’ ha la meglio sul connazionale Titus Masai, vincendo la volata e distanziandolo di 1 solo secondo. Terzo posto per Kurui Peter Chesang che conclude a poca distanza in 1 ora 01’39’’. In campo femminile ancora più avvincente la conclusione sullo striscione d’arrivo. Bisogna ricorrere al fotofinish per distribuire le atlete sui gradini del podio, visto che due di loro vengono accreditate dello stesso tempo, 1 ora 11’ 11’’ per Kipkoech Pasalia, che risulterà la vincitrice, e per la cinese Xiaolin Zhu. Giunge terza a soli 4 secondi Afework Abebech.

Share This

Condividi

Share!