Certo, il pubblico di Udine abituato da 16 anni a gare di altissimo livello, non è nuovo a veder sfrecciare sulle strade della propria città i migliori atleti al mondo. Ma non capita tutti i giorni di assistere ad una mezza maratona in cui ben 4 atleti fanno fermare il cronometro al di sotto dei 61 minuti. Sul traguardo di piazza Libertà, con il castello a fare da sfondo, YEGO KIRWA SOLOMON mette tutti i fila e a pochi metri dal traguardo si prende anche il tempo di esultare. L’ atleta keniano fa così registrare il tempo di 1h 00m 04s. Lo seguono i connazionali MENGICH RICHARD KIPROP e BIRECH JAIRUS COSMAS rispettivamente in 1h 00m 22s e 1h 00m 30s. Pur con un cronometraggio notevole, NDIEMA ERICK LEON (1h 00m 45s) deve accontentarsi della quarta piazza.
Le ragazze in gara, non sono da meno dei colleghi maschi, e dandosi battaglia lungo i 21,097 m del tracciato si fanno applaudire da tutto il pubblico. VIOLA JEPCHUMBA è la prima atleta che completa il percorso, e lo fa in 1h 09m 29s. Completano il podio femminile VIOLA JELAGAT (1h 10m 13s) e l’azzurra ANNA CARMELA INCERTI (1h 11m 17s).
Ma i numeri di questa edizione non si fermano qui! Se infatti sono da applausi le gesta di questi super atleti, non sono da meno le prestazioni di tutti gli atleti al via. Le iscrizioni, e il numero di partenti raggiunge e supera quota 2000.

Share This

Condividi

Share!